martedì 7 gennaio 2014

Uguali ma diverse.

Nell'anno nuovo bisogna anche guardare un po' al passato...
Quello che abbiamo fatto va immagazzinato, rielaborato, ricordato e talvolta anche riprodotto, sopratutto se ci da grandi soddisfazioni.
E' il caso delle mie foglioline di rame, vero e primo amore, che non mi abbandoneranno mai, neanche in questo 2014.
In occasione dei mercatini di Natale le ho rifatte, e ho notato con piacere che c'è sempre qualcosa di nuovo da scoprire...
Il bello della vera lavorazione artigianale sta proprio in questo: anche volendo riprodurre un pezzo, non sarà mai uguale a uno precedente, neanche se ci si impegna... avrà sempre qualcosa di unico, una piega, un colpo di martello, un taglio imprevisto che gli dona un movimento nuovo.

Foglie.
Orecchini realizzati interamente a mano in rame, lavorato con la tecnica del fold forming, e ganci in argento 925.



Per acquistarle---> qui
In fondo, sono sempre loro...
Ma hanno qualcosa di diverso.

Marty

15 commenti:

  1. Complimenti, i tuoi gioielli sono davvero bellezza visiva. BUON ANNO anche a te!!! NI

    RispondiElimina
  2. Soprattutto con questa tecnica... credo che ogni martellata porti con se un po' di sorpresa :)
    Sarà un anno pieno di bellissime sorprese :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione, è sempre una sorpresa!
      :****

      Elimina
  3. si soprattutto quando si tratta di foglie, a volte è difficile farne due simili per fare degli orecchini. Bellissime davvero:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah complimenti per il blog...così mi piace mooolto di più;)

      Elimina
    2. Verissimo... e io adoro il fatto che siano diverse**

      Grazie mille, anche a me piace molto di più così "light" ;)
      Bisogna pur iniziare l'anno con dei cambiamenti no? :)

      Elimina
  4. Assolutamente d'accordo sulla diversità del fatto a mano.
    Le foglie sono una mia passione e un must nella lavorazione a FF.....inutile aggiungere che sei brava.
    Complimenti piccola.....il papiro di ringraziamento lo hai ricevuto per mail.
    Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto tesoro, il fatto a mano è davvero unicità allo stato puro <3

      Volo a leggere :***

      Elimina
  5. Bellissime e sempre intriganti!

    RispondiElimina
  6. hai proprio ragione! l'emozione per noi che ci divertiamo con il fold forming è propri scoprire cosa nasce sotto alle martellate. E' vero che da ogni martellata che diamo ci aspettiamo un risultato ma none poi tutto così scontato ed è proprio questo il bello! Il soggetto foglia, sono d'accordo con te, è sempre bellissimo!!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina

Grazie mille per essere passata/o a visitare il mio blog!
Lasciami un commento, ti risponderò più che volentieri!

Martina di Kairòs Lab

kairoslab@libero.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...