martedì 11 settembre 2012

Il mio mondo

Un posto dove essere, prima di tutto, se stessi.

Un piccolo angolo di paradiso...
Dove ci si può sfogare.
Dove si crea e si distrugge.
Dove nascono le idee, e poi i fatti. O al contrario... qui tutto è possibile.

Il caos è armonia, il disordine è ordine.
Tutto si perde e tutto si ritrova.


Ci sono tanti posti in cui mi sento me stessa... ma qui posso esserlo.

[E gli attrezzi si moltiplicano... non finiranno mai...]

Marty

11 commenti:

  1. Nella vita sono una che ha bisogno di ordine e chiarezza, ma la tua postazione di lavoro è caotica tanto quanto la mia, ogni tanto rassetto ma soltanto quando il caos è al suo apice escono fuori i pezzi migliori...oserei dire che la "vera me" è proprio come il tuo angolo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Lucia, un po' di ordine serve sempre, si mettono in chiaro le cose e si ragiona... ma quando prende l'attacco creativo è come se tutto esplodesse XD
      Anche io ogni tanto metto in ordine eh, non è sempre così... ma diciamo che è un ordine che dura poco XD

      Elimina
  2. Ma sai che proprio ieri mentre ammiravo il tuo girocollo blu su Artesanum sono andata a curiosare la foto del tuo angolino...si perchè sono curiosa e di queste cose mai sazia...si direi che ci siamo...ma se uno ha tutto in ordine come fa a mettere insieme meraviglie?????
    ciao Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii è esattamente come la penso io** In fondo, tutto si è creato dal caos no?^^

      Elimina
  3. Il caos è solo apparente. Lo so.
    ;******

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà è tutto dove deve essere...^^!

      Elimina
  4. Magnifico :-)! Io ti posso solo dire che il tuo tavolo da lavoro è teutonicamente ordinato rispetto all'attuale situazione del mio...! Sarà forse perché rispecchia la confusione di mille idee sovrapposte, incrociate e inconcludenti che ho in questo periodo. Curiosità massima: la bombolotta arancione la utilizzi per i chiodini a pallina? Perché la potenza del gas della mia torcetta finisce sempre troppo presto, e quando vedo quelle bombole grandicelle nei fai da te mi viene sempre la tentazione, ma non so se funzionano... Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio tavolo rispecchia la confusione che ho in testa e le mille prove che sto facendo con attrezzi nuovi e tecniche nuove... però meglio così, vuol dire che stiamo esplorando la materia^^!
      [Tra l'altro, ho visto le meraviglie che fai anche tu, complimenti**]

      Si la torcia la uso per i chiodini, per ora solo in rame perché con l'ottone ho qualche problema tecnico... XD
      L'ho presa al Brico, una miscela di propano e butano... funziona benissimo anche per il Fold Forming^^!

      Elimina
    2. Grazie infinite per le info Martina! (e anche per i complimenti e per esserti unita al mio sgangherato blog). Ok, vada per il fatto che stiamo esplorando la materia, mi piace! Come tu dici a Piera, ecco, io sono proprio al livello di non riuscire a vedere più la superficie del tavolo, e ho pure iniziato la conquista del davanzale della finestra che sta lì accanto: è ora di riordinare (idee comprese)... Grazie Martina,ciao!

      Elimina
  5. sono una perfezionista dell'ordine maniacale in casa....ma...cè un gramde Ma; quando mi metto a creare, ho bisogno della confusione piu totale, anche se puoi mi rendo conto xcome vorrei poter fantasticare, non basterebbe una stanza piena di "cosine" sparse ovunque,come questo tuo grazioso angolo creativo!! Poter andare a letto senza riordinare e svegliarmi con l'odore del metallo e colori, come quando senti il profumo del caffè di mattina, per me rimane ancora è un sogno!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh per poter tenere tutto così ho dovuto lottare non poco con mia mamma XD Ma alla fine si è arresa, è un'impresa impossibile tenere in ordine il mio tavolo! Ogni tanto capita che proprio non riesco a scorgere il legno del piano da lavoro, e allora la soluzione è solo quella di sistemare... peccato che dura poco XD

      Elimina

Grazie mille per essere passata/o a visitare il mio blog!
Lasciami un commento, ti risponderò più che volentieri!

Martina di Kairòs Lab

kairoslab@libero.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...