mercoledì 19 febbraio 2014

Pensando più in grande

Una forma che sembra essere tra le più difficili da realizzare "come si deve" per chi intraprende la tecnica della lavorazione al tornio è quella della ciotola, sopratutto quando si incomincia a pensare "in grande".
Più le dimensioni aumentano, più bisogna avere dei movimenti precisi, perché la quantità di terra che si lavora è maggiore e quindi è complicato gestirla...
I gesti devono essere larghi, la materia "pesa", le mani non lavorano più così vicine...
Quando si riesce a superare i propri limiti, allora sì che son soddisfazioni.




A prescindere dal fatto che è il pezzo a cui mi sono maggiormente affezionata, ed è la forma più grande che ho creato durante questo primo corso, lo smalto che ho utilizzato gli ha dato quel tocco in più.
Mi ero ripromessa di usarlo, appena avessi creato una ciotola abbastanza grande da poter sfruttare tutto il suo potenziale...
Infatti, la sua particolarità è che quando ha una superficie più grande da colorare, spesso diventa opaco, pieno di sfumature, e all'interno della ciotola forma una specie di effetto a raggiera, come se i pigmenti tendessero verso il centro.
Nel complesso ne è venuto fuori un pezzo unico, che sono stata felice, e orgogliosa, di regalare alla mia migliore amica per lo scorso Natale.

Marty

6 commenti:

  1. che bella... mi hai messo una voglia di immergere le mani nella creta (cosa che non ho mai fatto) che tu non puoi neanche immaginare! :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhhh si che posso immaginare**
      E' bellissimo e mooolto rilassante ;)
      Sopratutto quando ti riescono le forme XD Il contrario non è esattamente da relax XD

      Grazie :****

      Elimina
  2. Spettacolo! Questo smalto e i suoi effetti sono davvero magnifici. La ciotola è bellissima. Bravissima!!!

    RispondiElimina
  3. bellissima! fare un corso con la creta è sempre un mio sogno..
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :)
      Fallo, è un'esperienza bellissima**

      Elimina

Grazie mille per essere passata/o a visitare il mio blog!
Lasciami un commento, ti risponderò più che volentieri!

Martina di Kairòs Lab

kairoslab@libero.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...