mercoledì 20 marzo 2013

Forme della natura

A volte hai solo voglia di lasciar andare le mani, senza pensieri, senza motivi, senza idee...
Istinto puro.
Uno sfogo...
Prima impasti con forza, poi non segui le regole e inizi a modellare.
Premi, allunghi, strappi, buchi...
Non sai cosa ne verrà fuori ma in fondo non ti interessa, vuoi solo distendere la mente e lasciar fluire i pensieri.
Alla fine però guardi il risultato... e rimani stupita da quello che il puro istinto riesce a produrre.



Un vulcano sottomarino.
Grezzo, naturale, terra modellata tra dita che lasciano segni impressi per sempre.
Una lampada, prima spenta e poi accesa e illuminata dal calore della fiamma viva.
Terraglia bianca refrattaria, smalto bianco solo nei buchi con ramina sovrapposta, il tutto rivestito da cristallina trasparente.


Qualche dettaglio...
Una forma nata a caso, naturale come la terra.

Marty

10 commenti:

  1. Che soddisfazione deve essere impastare la creta con le mani!
    Complimenti per il risultato, sei una vera creativa!
    Aldina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Aldina hai proprio ragione, sono soddisfazioni grandi^^!
      Grazie mille per i complimenti, come sempre**
      :*

      Elimina
  2. Una forma affascinante che sembra quasi essersi creata da sola e che non riesce a contenere il colore che esplode all'esterno, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, che bellissime parole**!

      Elimina
  3. Quando vedo lavori come questo mi torna in mente tutta la potenza dell'artigiano che plasma la creta... forse uno dei mestieri più antichi al mondo, così bello da essere divino! Questa lampada porta con sé, oltre alla tua pura bravura, anche tutta questa storia antica e preziosa...
    Troppo bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite!
      E' davvero bello pensare che un mestiere così antico sia ancora così attuale... e magico**!

      Elimina
  4. tutto ciò che nasce per caso mi piace, tutto ciò che viene fissato in un preciso momento dal connubio mente-mani...
    Troppo bella!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro!
      Il caso produce sempre qualcosa di buono^^!

      Elimina
  5. Adoro la luce del fuoco, delle candele e mi piacciono tantissimo tutti i tipi di lampade-contenitore di fiammelle traforate in qualche modo per creare giochi di luce... beh, un vulcano sottomarino non lo avevo mai visto! Idea simpaticissima e molto ben riuscita!!

    RispondiElimina

Grazie mille per essere passata/o a visitare il mio blog!
Lasciami un commento, ti risponderò più che volentieri!

Martina di Kairòs Lab

kairoslab@libero.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...